Perchè non potrò mai essere una fashion blogger.

Fonte: fashionmag.com

Ovvero: sono andata all’inaugurazione di H&M in Corso Palestro a Brescia e mi sono sentita una brutta figa (forse perchè lo sono).

Ebbene sì, anche in centro a Brescia hanno aperto un H&M.
A parte la concentrazione di gnocca all’inaugurazione che ciao (amici uomini, voi che non volete andare per negozi, vi siete persi una sacco di figa).
Tutte (s)vestite benissimo (io per fare l’alternativa ero vestita malissimo).
(Ok. Basta parentesi).
Negozio stupendo. Non me ne vogliano il signor H ed il signor M, ma i negozi H&M sparsi per i centri commerciali bresciani sono veramente bruttini, quasi quanto la roba che contengono.
Invece la boutique in centro fa sempre la sua porca figura, tanto che quando sono entrata ho esclamato “Cacchio non sembra nemmeno H&M!”.
Molto luminoso, niente vestiti ammassati qui e là, pulito, ordinato, bellissimi capi d’abbigliamento.
Paradiso.
Giuro, l’avrei svaligiato; cosa che probabilmente farò domenica se trovo aperto.
Leggendo poi oggi l’articolo su Bresciaoggi riguardante l’evento ho scoperto che il negozio aderisce ad una campagna del brand svedese dove raccolgono abiti usati in cambio di un buono sconto di 5 euro.
Mica bruscolini.

Piccola parentesi riguardo al titolo di questo post.
Mi sono messa d’impegno giuro. Dopo aver insultato a destra e a sinistra le fashion bloggers del globo terracqueo, volevo provarci pure io.
Ho pensato di andare a sto evento, fare due foto del cacchio e scrivere un bel post, come le vere fashion bloggers. Avevo portato pure la Fuji istantanea per fare l’alternativa (=patetica).
Tralasciando il fatto che sembravo un pitbull incazzato causa emicrania che metà ne bastava.
Bruttina, bianchiccia, vestita male, fronte aggrottata, la luce mi dava fastidio, avevo più ketoprofene che sangue in circolo. Un Edward Cullen impasticcato di antidolorifici.
Bella roba. Non ho fatto nemmeno una foto, nemmeno con l’iPhone, nemmeno un’instagrammata proprio. Zero.
Penso che quel mal di testa sia stato un segno. Una voce dal cielo (o dall’oltretomba) che mi ha sussurrato “Franci lascia perdere. Non c’hai il fisico”.

Annunci

2 Comments

Add yours →

  1. Stra adoro la grinta della tua ironia sferzante, non ho mai trovato una ragazza con questa dote e t’ammiro parecchio. Anche io mi sono rimessa a bloggare con uno spirito simile al tuo ma alla fine s’è perso e mi tengo un semplice diarietto per pochi intimi xD complimenti e.. Sei tremendamente più figa di Edward CULlen, sappilo u.u

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: